DERGI L'INDUSTRIALE l’industriale her onbeş günde bir uzamanlaşmış makine satıcılarında bulunan yeni ve ikinci el makineleri bilginize sunar; ayrıca röportajlar, haberler, ekonomi, fuarlar ve endüstriyel konular hakkındaki gelişmeleri de burada bulabilirsiniz...

DAHA FAZLASINI BULUN»
SATILIK MAKINELER

Binlerce satılık, yeni, ikinci el, arttırma ile satışta, tasfiye ve iflas ile satışta olan takım tezgahı arasından aradığınız makineyi seçin.

ARAMA ILANLARI

Arama ilanları.

SATILIK TAKIM TEZGAHI

Kayıt olun ve yeni yada kullanılmış takım tezgahlarınızı on line olarak satışa çıkartınız.

DERGI L'INDUSTRIALE
l’industriale her onbeş günde bir uzamanlaşmış makine satıcılarında bulunan yeni ve ikinci el makineleri bilginize sunar; ayrıca röportajlar, haberler, ekonomi, fuarlar ve endüstriyel konular hakkındaki gelişmeleri de burada bulabilirsiniz...
Son sayinin
sayfalarina bakin
L'industriale
Abonelik
DAHA FAZLASINI BULUN»
MAKİNE
SATICILARI
satıcı
ülke
il
FUARLAR
Metal işleme sektörü ile ilgili İTALYA’DA VE DÜNYADA YAPILAN ÖNEMLI FUARLAR
FUAR LISTELERI
SCARA FANUC SR-6iA, progettato per massimizzare la produttività
Estremamente versatile e performante, il robot SCARA FANUC SR-6iA può spostare fino a 6 kg di peso ed è caratterizzato da una straordinaria semplicità di programmazione tramite browser web.


Facendo seguito al recente lancio del suo primo robot SCARA, l’apprezzato SR-3iA ultracompatto e preciso che coniuga la consueta affidabilità delle soluzioni robotizzate dell’azienda giapponese con esigenze di movimentazione veloce, e approfittando dei trend di crescita relativi all’adozione di nuovi robot in Europa e Oriente, FANUC introduce il nuovo 4 assi SR-6iA, caratterizzato questa volta da una capacità di carico utile di 6 kg, corsa orizzontale di 650 mm, verticale di 210 mm e ripetibilità ± 0.01 (J1,J2, J3) ± 0.004 (J4). I momenti di inerzia elevata amplificano la flessibilità quando è necessario manipolare materiali anche pesanti.



Il nuovo SCARA FANUC SR-6iA offre un payload di 6 kg e assicura le migliori prestazioni di movimentazione veloce e precisa grazie alla presenza del controllore R30iB Compact Plus e alla programmazione intuitiva via web con iRProgrammer.

Progettato specificatamente per automatizzare semplici procedure che prima venivano svolte manualmente perché non esistevano alternative convenienti, lo SCARA FANUC SR-6iA riesce a soddisfare le esigenze di velocità e precisione delle operazioni anche più complesse di pick and place, assemblaggio, carico/scarico delle macchine di test e ispezione, tipiche dei settori dell’elettronica di consumo, componenti destinati all’automotive, plastica, automazione di laboratorio e medicale. Come il suo predecessore, offre una compattezza eccezionale (la base è di appena 180x258 mm) unitamente ad un braccio forte che può spostare fino a 6 kg di peso, dimostrandosi la scelta ideale per l’integrazione in sistemi che richiedono un ingombro contenuto a fronte di prestazioni impegnative. 



SR-6iA consente di incrementare la produttività ed è completo di tutte le funzioni intelligenti che servono a moltiplicare le potenzialità dei robot FANUC; tra queste, il sistema di visione iRVision con iR PickTool, i sensori di forza, la connettività fieldbus, la sicurezza integrata DCS e HSDC, e molte altre opzioni software.

Il movimento preciso è assicurato dal potente controllore R-30iB, qui in versione “Compact Plus” per ridurre ulteriormente l’ingombro complessivo del robot, che può così contare su un controllo piccolo ma davvero potente. La soddisfazione dei requisiti CE/NRTL permette la messa in servizio del controllore senza alcun costo aggiuntivo.



A rendere unico il robot SR-6iA è la presenza del software iRProgrammer, che consente di programmare il robot direttamente attraverso interfaccia web (ad esempio da Chrome o Safari) da PC e tablet. Si tratta di un ulteriore passo verso l’obiettivo di una user experience positiva che mette l’uomo al centro, e che dimostra l’interesse di FANUC verso la realizzazione di soluzioni Industry 4.0-oriented accessibili da tutti gli operatori, anche da quelli meno esperti.



Lo SCARA SR-6iA presenta un profilo snello che minimizza l’interferenza con le periferiche esterne, con uscita del cablaggio dal basso (opzionale) che fornisce una maggiore protezione ai cavi e riduce l’ingombro del robot; il raggruppamento dei cavi dedicati al passaggio dell’aria compressa, alimentazione 24VDC, segnali I/O e le valvole solenoidi (opzionali) contribuiscono a contenere i costi e a semplificarne l’integrazione. La presenza di un interruttore di rilascio del freno sul braccio del robot permette poi di correggere eventuali errori di movimento in modo semplice e rapido.

Per maggiori informazioni clicca qui